Costruire con oggetti di riciclo: le opere di Dan Phillips

Scritto su www.econote.it
Direttamente dal Texas il costruttore Dan Phillips si è posto una missione: costruire case con oggetti per l’80% di riciclo per salvaguardare l’ambiente e accompagnarlo a  uno scopo sociale  inoltre,  cioè farlo soprattutto per madri single, artisti e famiglie a basso reddito.
Nel 1998, lui e sua moglie, Marsha, hanno creato la The Phoenix Commotion, una società di costruzioni che realizza case a prezzi accessibili e con materiali recuperati e riciclati di ogni tipo. E insegnano a volontari e tirocinanti anche le tecniche di edilizia sostenibile che essi utilizzano nelle loro costruzioni.
E’ facile trovare nelle costruzioni di Dan un tetto fatto di targhe recuperate, o una parete decorata con cd o pezzi di specchio. Ma non solo recupero di vetro, tappi, lattine, pezzi di piastrelle, di legno e attrezzi di vario genere si trasformano in sedie, oggetti di design, decori, vetrate, maniglie etc. E con ciò le costruzioni oltre ad essere economiche  e a basso consumo energetico, sono anche gradevoli esteticamente sia negli esterni che negli interni.
Vi sorprenderete nel vedere le foto di queste costruzioni e magari ascoltando questa intervista ne capirete anche il lodevole e divertente messaggio!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *